La dolce vita, il tiramisù

Benvenuti nella nuova, golosa, rubrica mensile di Sweety Ilia: LA DOLCE VITA!

Non sono una pasticcera, ma una ragazza con una grande passione per panna montata, cioccolato, meringhe, torte, pasticcini, biscotti, decorazioni…Insomma, una ragazza che “dieta, levati di torno!”.
La mia missione?
Portare un po’ di dolcezza nelle vostre case, lasciando che siate voi a creare dessert da leccarsi i baffi!
Io sarò sempre pronta a darvi una mano (virtuale) dai miei profili social Instagram e Facebook, attraverso i quali potrete porgermi domande o, semplicemente, condividere con me le vostre creazioni.

Non perdiamo altro tempo ed iniziamo questa nuova avventura insieme con un grande classico, il dolce italiano per eccellenza, quello più famoso e amato: il tiramisù!

INGREDIENTI:

  • SAVOIARDI 300g
  • ZUCCHERO SEMOLATO 100g
  • UOVA (devono essere molto fresche!) 220g circa, 4 uova medie
  • CAFFE’ (alla moka) 300g zuccherato a piacere
  • MASCARPONE 500g
  • CACAO AMARO IN POLVERE q.b.

COSA CI SERVE:

  • 2 Ciotole grandi
  • Una bilancia da cucina
  • Sbattitore Elettrico (oppure una frusta e un braccio molto allenato)
  • Una pirofila circa 30x20cm (o più pirofile di minori dimensioni)
  • Un setaccio per il cacao
  • Una spatola (va bene anche un cucchiaio se non avete la spatola)
  • Una Moka

PREPARAZIONE:

Per preparare il tiramisù cominciate dalle uova: separate accuratamente gli albumi dai tuorli e montate i tuorli con le fruste elettriche, versando solo metà dose di zucchero.

Non appena il composto sarà diventato chiaro e spumoso, con le fruste ancora in funzione, potrete aggiungere, poco alla volta, il mascarpone.
Incorporato tutto il formaggio avrete ottenuto una crema densa e compatta che terrete da parte.

Pulite molto bene le fruste e passate a montare gli albumi, versando il restante zucchero un po’ alla volta; dovrete montarli a neve ben ferma. Girando la ciotola, la massa ottenuta non dovrà muoversi o cadere!

Ora prendete una cucchiaiata di albumi montati e versatela nella ciotola con la crema che avevate messo da parte e mescolate energicamente con una spatola, così da stemperare il composto. Dopodiché, procedete ad aggiungere la restante parte di albumi, poco alla volta, mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto.

La vostra crema al mascarpone è pronta!

Ora prendete una pirofila 30x20cm e distribuite una generosa cucchiaiata di crema sul fondo, spalmandola per bene.

Inzuppate per pochi istanti i savoiardi nel caffè freddo, già zuccherato a vostro piacimento, prima da un lato e poi dall’altro. Questo passaggio è molto importante! Se sarete troppo frettolosi i biscotti rimarranno troppo secchi e croccanti mentre, al contrario, se vi attarderete, rischierete che i savoiardi siano troppo bagnati e, quindi, risultino molli.

Distribuite i savoiardi imbevuti sulla crema, così da ottenere un primo strato. Su questo spalmerete una parte della crema al mascarpone, livellandola accuratamente, così da avere una superficie liscia. Tornate, poi, a distribuire i savoiardi imbevuti nel caffè, per formare un secondo strato e coprite anche questo con la crema al mascarpone rimasta.

Livellata la superficie, è ora di spolverizzarla con del cacao amaro in polvere e di lasciare rassodare il vostro tiramisù in frigorifero per un paio d’ore.

Et voilà, il vostro tiramisù è pronto da gustare! Che bontà!

btr