Corsi di Recitazione- Teatro è terapia

Quando:
12 Giugno 2019@19:00–20:00 Europe/Rome Fuso orario
2019-06-12T19:00:00+02:00
2019-06-12T20:00:00+02:00

TEATRO è TERAPIA -TEATRO è …un impegno sociale COME STARE MEGLIO RECITANDO 2018-19
Dal 1992 i partecipanti, ogni anno, hanno rappresentato diverse commedie, pieces, recitals tutti composti originali o adattati teatralmente da Miriana Ronchetti.
Anche nei vostri luoghi possiamo organizzare Corsi di Recitazione e Voce
Adulti dal 19 settembre. Una volta alla settimana, mercoledì dalle 20.30 alle 22.30 -Centro Civico di Via Grandi,21 (sulla tangenziale) o Camerlata.
Dal 18 settembre Martedì mattina (9,30-11) e pomeriggio (15,30-17) c/o Istituto Carducci (Como).
Bambini: dal 19 settembre ‘18 -Ogni mercoledì dalle 16,30 a 18.15 presso Istituto Carducci e giovedì presso Centro civico di Albate Cascina Massee ( o Camerlata)
Un laboratorio teatrale che giunge al 28° anno di realizzazione, condotto da Miriana Ronchetti. “Cerchiamo di scoprire un modo di essere in un mondo nostro e possibile, migliore di quello impostoci come reale dall’attuale società. Useremo le parole, i gesti, i suoni, i colori, i volumi ed in questo modo essi ci ricondurranno all’essenza smarrita dell’uomo e dell’abitare la vita”. Miri Ronchetti
Stages con Matteo Gazzolo Stage TEATRO E SPIRITUALITA’- Lo spirituale nell’arte (molto consigliato): 21-22-23- settembre totale 20 ore presso Istituto Carducci
Occorre prenotare anticipatamente. Chiedete informazioni e programma
Corso principianti: (i corsi saranno comunque unificati):
Respirazione – concentrazione – relazione con gli altri- educazione del corpo e della voce- gestualità- accettazione del proprio corpo – basi di mimo- posizioni e relazioni con lo spazio circostante- esercizi di disinibizione- Rilassamento del corpo e della mente- Le tecniche attorali- Musical- Scenografia- Autori teatrali. Il corso principianti intende proporre un avvicinamento al teatro anche a persone che abbiano minima o nessuna esperienza di palco, attraverso un viaggio stimolante e una pratica di esercizi creativi individuali e corali.
Metodologia: Il respiro, la voce, il gesto. Esercizi su ritmo e presenza scenica, concentrazione, relazione con gli altri e con lo spazio, approfondimento dei personaggi, varie tecniche di improvvisazione e drammatizzazione (dalla lettura ai modi e agli strumenti per trasformarla in azione scenica), coesione del gruppo, lettura di brevi testi teatrali, analisi del testo, scoperta del sotto testo, educazione della voce. Messa in scena (inizio del lavoro dopo febbraio), di un testo che diventerà il corpo dello spettacolo di giugno all’interno della rassegna di Teatro poetico.
Tema di lavoro: la recitazione dal neutro, comico – drammatico
Corso avanzato (i corsi saranno comunque unificati): Linguaggio del Corpo – Conoscere il proprio corpo
Indagare il nostro mondo sepolto attraverso lo studio dei personaggi- ricerca dei sotto strati del personaggio e significato di questa azione
Cercare la relazione con lo spazio interno ed esterno
Affrontare e cercare la relazione con gli altri in modo empatico – Recitazione compiuta- Approfondimento dell’uso della voce: pause, toni, dizione- Rilassamenti diversi- Le tecniche attorali-Musical- Scenografia Il corso raggruppa allievi provenienti anche da altri laboratori, con la voglia di lavorare su contenuti più approfonditi, nell’intento di esplorare gli aspetti e gli strumenti più importanti del lavoro dell’attore. Nel laboratorio procedono di pari passo il lavoro di studio e allenamento (uso della respirazione, della voce e del corpo, dizione; improvvisazione individuale e corale; analisi e recitazione di un testo; costruzione del personaggio dal profondo) e quello di costruzione dello spettacolo di fine corso. Messa in scena (inizio del lavoro dopo febbraio), di un testo che diventerà il corpo dello spettacolo di giugno all’interno della rassegna di Teatro poetico. Tema di lavoro: dal neutro al comico -drammatico

Progetto di teatro- recitazione per bambini
Tema di lavoro Corso ragazzi 18-19: “La fiaba nel mondo e nell’arte”

Il gesto- la voce- la fantasia…tradotti in realtà. Impareremo insieme come amare gli altri, come creare ponti, come trasmettere le emozioni e coinvolgere il pubblico del mondo” attraverso l’arte della parola e del gesto. In questo luogo desideriamo coltivare le esperienze più incisive ed emozionanti di un teatro pensato, sentito e voluto per poi dare la possibilità ai ragazzi di mettere “sulla scena del mondo o meglio del loro mondo, i desideri, i pensieri, le immagini e i suoni che vivono in ognuno di noi, territori dell’anima da esplorare e contaminare di nuovi significati.

Il teatro è un viaggio. Un percorso che darà vita a una vera e propria festa delle arti per i ragazzi, dove tutte le espressioni artistiche si confrontano, si mescolano, si sovrappongono, trovando un universo di significati dal quale trarre arricchimento e forza. Una serie di incontri che daranno luogo a una performance espressiva basata sulla parola, la gestualità, la musica, il rapporto con lo spazio, per sviluppare un rapporto costruttivo con gli altri e con se stessi. Attraverso l’esperienza dell’arte e del teatro, i giovani possono giungere a dei valori di cameratismo, convivialità, di solidarietà e formazione del gruppo, senza barriere di nessun tipo, cercando di creare un’interazione continua con il contesto sociale esterno. La capacità di stare su un palcoscenico, piccolo o grande, non ha nessuna importanza, implica l’educazione ai sensi e alla percezione del proprio movimento corporeo e vocale; agisce attraverso la rappresentazione di personaggi extra quotidiani (principalmente improvvisati), ma solitamente con un minuzioso lavoro pre espressivo.
L’obiettivo del teatro è quello di rendere armonico il rapporto fra corpo, voce, mente nella relazione con l’altro, gli altri, se stesso e la propria creatività interpretativa. Saranno in definitiva “protagonisti”.

Il corso per bambini- ragazzi è condotto da Miriana Ronchetti

Sedi dei corsi Centri civici del Comune di Como: Via Grandi, Albate, Camerlata – Sala Musa Istituto Carducci, Viale Cavallotti- Como

Sono previsti colloqui informali per dare informazioni più dettagliate e per capire le finalità dell’allievo, soprattutto per iscritti del 1° anno.
Per i Corsi principianti e bambini sono previste nr. 2 lezioni di prova gratuite e colloqui informativi con i genitori. Il Corso avanzato inizia da subito senza prove.

E’ possibile organizzare Corsi anche per piccoli gruppi privati o di altro genere (a richiesta)